Rai 3

16 febbraio Imputato, alzatevi!

Agorà, Talk

Il 6 aprile per Berlusconi inizierà il processo sul Caso Ruby. Il partito del premier è convinto che con la via giudiziaria si voglia mettere fine alla democrazia e alla maggioranza parlamentare, le opposizioni chiedono al Cavaliere di dimettersi e sedersi al banco degli imputati. In questo clima riuscirà ad andare avanti il Governo? Ospiti della puntata: Maria Elisabetta Alberti Casellati, Pdl, sottosegretario del Ministero Giustizia, Massimo Donadi, capogruppo dell’Idv alla Camera e i giornalisti Antonella Mascali, Gianluigi Nuzzi, Salvatore Tramontano, Giovanni Valentini.

Nella seconda parte del programma si parlerà della festa nazionale del 17 marzo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Un giorno di festa senza festa? L’unità che divide? Ne discuteranno con Andrea Vianello, : Fabio Granata deputato di Fli, Dario Galli, Presidente della Provincia di Varese della Lega Nord, Matteo Orfini del Pd, il vice presidente della Confapi Sebastiano Lentini, il giornalista e scrittore Marcello Veneziani.
La puntata

Tags: , , ,

9 Commenti su Imputato, alzatevi!

  1. Il fatto grave e deprimente, e’ che questo paese, e’ abbandonato a se stesso. Sappiamo gia’ con certezza, che i prossimi giorni, per non dire mesi, il premier e i suoi ministri, saranno impegnati per trovare una via d’uscita, per evitare i processi, prova ne sia, che tutti e dico tutti, i ministri, che dovrebbero essere in Parlamento, per trovare soluzioni per mettere le falle ai problemi veri, che ci stanno soffocando, sono dalla mattina alla sera in televisione, con un’unico scopo: confondere l’opinione pubblica, per non dire, che in realta’ il paese, come il Parlamento e’ FERMO E PARALIZZATO. Quanto durera’ questa agonia, per noi italiani?

  2. Monica il 16 feb 2011 alle 8:34
  3. Non so se ridere o piangere… giusto per non farmi sentire pazzo qualcuno mi rassicura sul fatto che non sono l’unico a pensare che in una democrazia rappresentativa il parlamento dovrebbe rappresentare il popolo e non coloro che hanno il potere di inserirli o meno nelle liste elettorali?
    Quando poche persone decidono tra quali candidati io posso votare e poi decidono come quelli eletti debbano a loro volta votare nelle camere, io non vedo una democrazia che nasce dal basso, ma uno schifo che piove dall’alto -.-

  4. Gianni il 16 feb 2011 alle 8:38
  5. Noi cittadini non abbiamo bisogno del processo rapido, vogliamo invece ed abbiamo bisogno di una sentenza veloce !

  6. Claudio Cavallieri il 16 feb 2011 alle 9:10
  7. Noi cittadini non abbiamo bisogno del processo breve, vogliamo invece ed abbiamo bisogno di una sentenza veloce !

  8. Claudio Cavallieri il 16 feb 2011 alle 9:20
  9. Con Agorà Rai tre fa fronte degnamente alle trasmissioni che nella stessa fascia oraria si propagano da Mediaset. Complimenti.

  10. carlo De luca il 16 feb 2011 alle 9:33
  11. I difensori di turno di Berlusconi si arrampicano sugli specchi e tentano di mistificare la realtà.

  12. carlo De luca il 16 feb 2011 alle 9:34
  13. e il sud, considerato poco più di una colonia, cosa avrebbe da festeggiare?

  14. carlo De luca il 16 feb 2011 alle 9:58
  15. Salve,
    volevo comunicare che nella puntata di oggi, nel servizio su Lentinara, il corte storico e la signora promotrice del museo, avevano la coccarda al contrario.
    Sarà più carina ma non è italiana…. o sbaglio ?

    Buon lavoro e Saluti

    Giovanni – ciclista urbano in Roma

  16. Giovanni il 16 feb 2011 alle 19:25
  17. Stamattina ho visto come al solito AGORA´ una trasmissione condotta magistralmente da Andrea Vianello, ma mi sono perso qualcosa sicuramente quando il giornalista Tedesco era apparso davanti al tribunale di Milano, in quanto sentivo un sotto Ministro donna del popolo della libertá che diceva continuamente VERGOGNA VERGOGNA; IO PENSO CHE LO ABBIA DETTO RIFERITO AD ALCUNI GIORNALI iTALIANI CHE NON RIFERISCONO COME ALL´ESTERO!! O NO ?

  18. Francesco il 06 apr 2011 alle 17:25

Scrivi un commento

Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
« gen   mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28