Rai 3

17 febbraio Avanti tutta!

Agorà, Talk

Dopo la richiesta di giudizio immediato per Berlusconi lo scontro politico e istituzionale e’ sempre piu’ forte. Berlusconi dichiara di voler andare avanti. Il Pdl continua a fare quadrato attorno al suo leader mentre le opposizioni insistono nel chiedere le elezioni. Siamo alla resa dei conti? Ne discuteranno con Andrea Vianello, il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi, il senatore del Pd Nicola Latorre e i giornalisti Marco Damilano, Luigi Moncalvo e Arturo Diaconale.

Tags: , ,

5 Commenti su Avanti tutta!

  1. Ma è veramente assurdo che si conferma che la telefonata in questura di Berlusconi sia un comportamento del tutto normale ed anche ripetibile, ma ho seguito bene????

  2. Stefano Cecchini il 17 feb 2011 alle 8:57
  3. Se i commenti non arrivano vuol dire che il tema da porre deve essere diverso.
    Proposta. Perché non porre la domanda: i PIDIELLINI E COMPAGNI hanno messo l’Attack alla loro poltrona e non avvertono alcuna vergogna nel difendere l’indifendibile Leader ? Pensano che gli italiani siano veramente degli sprovveduti che torneranno a votarli ? Non pensano che aver formalizzato e avallato in Parlamento una delle BUGIE più grosse dell’impavido Presidente del Consiglio sia stato sicuramente un gravissimo errore ? Credo che qualsiasi trasmissione che tratti questo vergognoso argomento dovrebbe iniziare mostrando quella indecente immagine dei parlamentari di maggioranza e del suo coraggioso,ma rosso dalla vergogna,relatore. Ben visibile ci dovrebbe essere l’immagine giganteggiata dell’URLO di MUNCH,già usata da Giannelli per una sua recente vignetta. E’ questa la vergogna più grande, non quella di un Berlusconi che non vuole dimettersi. Lui non può fare altro. Se non resiste è un “grande uomo” morto. La Lega fa il suo gioco. Solo Berlusconi può dare il massimo:l’avvio all’indipendenza della “Padania”. Il mondo ci guarda e comincia a considerarci un paese da terzo mondo o, speriamo di no, un Paese dove la corruzione e le organizzazioni malavitose sono,in qualche modo, già ai vertici dello Stato. E dire che stiamo per festeggiare (ma nessuno con animo lieto) i 150 anni dall’UNITA’ D’ITALIA (?) Le donne hanno fatto la loro parte. Forse continueranno. Caro Vianello, dai uno scatto di reni. Imposta una bella trasmissione in nome di quell’Italia sana che pure esiste !

  4. Nicolag il 17 feb 2011 alle 10:11
  5. Caro Vianello,scusa l’insistenza. Perché non pensare anche ad una apposita trasmissione di Agorà dedicata ai famosi RESPONSABILI, per capire bene le reali o presumibili motivazioni che hanno indotto ognuno di essi, ed in particolare gli ultimi arrivati, a fare questo passo così edificante per il BENE DEL PAESE.?

  6. Nicolag il 17 feb 2011 alle 10:25
  7. ma non è ancora stufo il giornalista de l’ espresso a ripetere semprele stesse cose tutti i giorni? che palle. ciao franco.

  8. franco marchisio il 17 feb 2011 alle 10:37
  9. Pd, Pd, Pd,
    Sempre Pd!!!
    Ma c’è ben altro nel centro-sinistra.
    Sforzatevi ad essere plurali!!!
    Invitate esponenti Idv, Sel ecc.
    Suvvia!!!! Il centro-sinistra non è solo Pd.

  10. franco il 17 feb 2011 alle 20:58

Scrivi un commento

Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
« gen   mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28