Rai 3

7 marzo Una settimana da Dio?

Agorà, Talk

Si apre una settimana di grandi aspettative, tra riforma della giustizia, manifestazioni in difesa della Costituzione e avvicinarsi di processi. Intanto si spegnono a fatica gli echi della polemica sulla doppia conduzione dei talk show politici a tutela di una chimerica par condicio. Tra telegiornali e talk la televisione rappresenta uno sconfinato terreno di conquista per i politici e, se in generale Berlusconi rimane il politico più rappresentato della tv italiana, perché il Pdl propone conduttori a settimane alterne per i talk show in Rai? Un tentativo di limitare l’informazione come sostengono le opposizioni o una giusta rivendicazione di partecipazione da parte della maggioranza? Ne discuteranno con Andrea Vianello, i giornalisti: Ritanna Armeni, Maria Latella, Francesco Specchia, Luca Telese, Stefano Zurlo.

Tags: , , , , ,

2 Commenti su Una settimana da Dio?

  1. sto guardando anche la7 ed è chiaro che il loro (giornalisti di destra berlusconi) copione per oggi è mettere in evidenza i magistrati “sbagliati”. Zurlo ha usato esattamente le stesse parole di Sallusti e Pace su la7

  2. mari arena il 07 mar 2011 alle 8:25
  3. L’intervento della giornalista Ritamaria Armeni in ordine all’abrogazione del divieto di licenziare le donne in stato di gravidanze è assolutamente infondato. La materia è disciplinata dall’art. 54 dlgvo 26.3.2001 n. 151, ancora in vigore. La norma ha subito soltanto due modifiche: una nel 2003 (più che altro una precisazione necessitata) con la quale è stato previsto la possibilità del collocamento in mobilità in caso di cessazione dell’azienda; ed una nel 2010, con la quale è stato precisato l’inzio del divieto in caso di adozione internazionale.
    Una richiesta di carattere generale: perchè quando si parla di giustizia non si invitano mai gli avvocati che pur sono i primi utenti del sistema e parlano con tanta gente?

  4. Currao Giuseppe il 07 mar 2011 alle 12:07

Scrivi un commento

Calendario

marzo: 2011
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031