Rai 3

7 aprile Mare monstrum

Agorà, Talk

Il barcone affondato ieri, seppellendo in mare altre 250 persone ci parla ancora del dramma di chi fugge. Un’ondata di sbarchi che non si ferma e mentre si cerca di trasferire gli immigrati nei centri allestiti in Italia. Mentre il ministro dell’Interno Roberto Maroni raggiunge l’accordo a Tunisi, l’emergenza non sembra finire. Ospiti della puntata: il sottosegretario Carlo Giovanardi, Pdl, Carmelo Briguglio, deputato di Fli, Dario Galli (Ln), presidente Provincia di Varese, Michele Emiliano(Pd), sindaco di Bari e i giornalisti Pietrangelo Buttafuoco e Giovanni Maria Bellu.

Nella seconda parte del programma si parlerà di responsabilità civile dei magistrati. Può il magistrato essere equiparato a un qualsiasi funzionario dello Stato? Viene davvero minata l’indipendenza delle toghe e ne intacca il giudizio? Ne parliamo con Filippo Berselli (Pdl), presidente Commissione giustizia al Senato, Pancho Pardi, senatore Idv, Luca Palamara, presidente Amn e il giornalista Davide Giacalone.

Tags: , , , , ,

2 Commenti su Mare monstrum

  1. chiedete per favore al sig,giovanardi, se i CIE sono così civili,anche a Modena dove il direttore è il fratello, la stampa ed i giornalisti non possono entrare

  2. divasbardelatti il 07 apr 2011 alle 8:18
  3. In tv manca spesso chiarezza sul tema del diritto per quanto riguarda l’immigrazione e sulle normative…si dovrebbero chiamare addetti ai lavori tipo ASGI (studi giuridici sull’immigrazione), per togliere un po’ di politica e spiegare cosa sono CIE, CPT o CARA, cos’è lo SPRAR…cosa cambia tra un rifugiato politico, un permesso per MOTIVI UMANITARI o SUSSIDIARIO (temporanei che di norma già vengono erogati…), come funzionano le COMMISSIONI per il riconoscimento di asilo, i tempi per l’ottenimento…. E anche un po’ di confronti tra norme, condizioni di accoglienza e numero di rifugiati negli altri paesi europei (per capire ad esempio che non siamo proprio invasi, né accoglienti…)

  4. Leon il 07 apr 2011 alle 8:21

Scrivi un commento

Calendario

aprile: 2011
L M M G V S D
« mar   mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930