Rai 3

18 maggio Il cavaliere dimezzato

Agorà, Talk

Il primo turno delle amministrative, soprattutto a Milano, ha assestato un duro colpo alla leadership di Berlusconi. Ma oltre alla sconfitta politica della maggioranza, si può parlare anche di una vittoria delle opposizioni? Il partito di Bossi è pronto a rivedere l’alleanza con il Pdl? Ospiti: Roberto Formigoni (Pdl), presidente Regione Lombardia, Paolo Gentiloni, deputato del Pd, Matteo Salvini, europarlamentare della Lega Nord, Gian Luca Galletti, vicepresidente dell’Udc alla Camera e i giornalisti Andrea Scanzi e Salvatore Tramontano.

Nella seconda parte del programma parliamo di emergenza casa e abusivismo edilizio. Ospiti: Stefano Fassina, responsabile economia del Pd, Giorgio Testa Spaziani, avvocato e segretario Confedilizia, Anna Pozzo, architetto e direttore tecnico Federcasa.

Tags: , ,

7 Commenti su Il cavaliere dimezzato

  1. bisognerebbe ricordare a qualche commentatore che è vero che pisapia a preso gli stessi voti di 5 anni fa, ma nn credo che chi nn è andato a votare sia solo del pdl caro formigoni….inoltre vorrei ricordare che se non bisogna votare pisapia perchè populista , bisogna ricordare a tutti che il partito più populista d’italia sta con il centrodestra e si chiama lega nord

  2. enrico zuccherini il 18 mag 2011 alle 8:03
  3. Salve Agorà,
    sarebbe bene ogni tanto leggere nella diretta le opinioni del forum ed interfacciare il programma con i cittadini a 360°.
    Nella puntata di oggi si parla del “cavaliere dimezzato” e della “sconfitta” di Berlusconi.
    Ribaltiamo il discorso: si potrebbe parlare del successo della sinistra e di Vendola, magister di Pisapia, e ombra cavalcante del PD.
    Faccia scandalo così come che Milano il PD sia ad un passo dall’essere il partito più votato, così come che nella storica rossa Bologna, si sia rosicata tragicamente la vittoria con i “neri”.
    Vendola. Andate a vedere contrariamente a quello di Milano, l’insuccesso di Vendola in Puglia.
    Nella regione, tutti i partiti che hanno vinto le amministrative sono liste civiche e per la maggioranza di centrodestra.
    Come mai?
    Esaminate ciò che combina Vendola in Puglia – e che non se ne parla mai – e poi capirete.
    Questo è un vero insuccesso.
    Grazie

  4. Francesco il 18 mag 2011 alle 8:06
  5. Caro Presidente Formigoni, le vorrei dire una cosa, l’elettorato non è un mafiosetto che da gli avvertimenti, il voto degli elettori non è stata una bomba fatta con molto rispetto, quasi affetto, come quella di Mangano. Gli elettori Vi hanno voluto comunicare che avete finito di prenderli per i fondelli!!!
    Avete FI-NI-TO!

  6. Gianni il 18 mag 2011 alle 8:14
  7. Che tenerezza vedere i leghisti prodigarsi nel sostenere coralmente che il passato di un politico non ha alcuna importanza! Perché, se valesse il principio, sacrosanto, in base al quale una persona è il risultato di un percorso esistenziale, allora dovrebbero chiedersi che ci fa uno con un passato da simpatica canaglia all’italiana, uno che diceva d’esser medico senza averne i titoli, al posto di un leader di partito. In perfetta continuità con il suo passato ora, quel leader, applica quell’odioso principio del familismo all’italiana, premiando con lauto stipendio statale un figlio che finalmente ha ottenuto il tanto agognato diploma. Forse i milanesi si sono stufati della casa di Batman e del ragazzotto riccioluto che non riesce a fare i compiti ma che pretende di gestire una Regione.

  8. Rita il 18 mag 2011 alle 8:16
  9. dite a salvini, cortesemente, che il discorso sui centri sociali non regge…alemanno a roma, oltre ad essere molto vicino a casapound (il corrispetivo dei centri sociali, ma di estrema destra),vuole anche comprare lo stabile che hanno occupato abusivamente per la modica somma di 12 milioni di euro e donarglielo. da questo punto di vista non mi sembra molto moderato il centro destra, anzi sono stati tirati dentro molti esponenti della destra sociale vicini a questi ambienti!!!

  10. mauro il 18 mag 2011 alle 8:17
  11. Ma chi l’ha detto che l’abusivismo è solo in Italia? Ma siete andati a vedere in Spagna e in Grecia?

  12. giorgio il 18 mag 2011 alle 8:46
  13. Debora Serracchiani, sei fantastica,concreta,incisiva,intuitiva,vicina all’elettorato. Attenta a certi dibattiti televisivi Vianelliani e simili. Non cadere nel tranello delle provocazioni dei politichesi. Non ne vale la pena. In questo sii un po’ Dalemiano,ma non troppo.
    Un tuo simpatizzante che ti vede in primo piano nel futuro del PD e dell’Alternativa di Governo. Stai vicina a Bersani- Franceschini ( ed ora il rinsavito Veltroni) : hanno bisogno anche di te. Vigilare su Milano, attenti ai colpi bassi.

  14. Nicolag il 19 mag 2011 alle 8:16

Scrivi un commento

Calendario

maggio: 2011
L M M G V S D
« apr   giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031