Rai 3

23 maggio Ministero buffo

Agorà, Talk

Un “tranquillo” weekend pre-elettorale: la campagna elettorale di Milano, fatta di denunce di presunte aggressioni dei sostenitori di Pisapia ai danni di quelli della Moratti, l’iperpresenza mediatica di Silvio Berlusconi intervenuto in cinque tg nazionali e Bossi che intanto pretende il trasferimento di alcuni ministeri da Roma a Milano. Ospiti i giornalisti Luisella Costamagna, Paolo Graldi, Giuseppe Sottile, Stefano Cappellini, Carlo Panella, Saverio Lodato.

Tags: ,

11 Commenti su Ministero buffo

  1. I venditori di fumo sono tornati in azione, adesso fanno i saldi, approfittatene!!!
    I milanesi non pagheranno più l’ecopass introdotto da quei facinorosi estremisti antiliberali della sinistra estrema.
    I milanesi avranno una moratoria sulle multe fatte da questa polizia municipale stalinista senza alcun rispetto per le libertà individuali.
    I milanesi avranno alcuni ministeri nella loro città (almeno così dice la Lega, mentre il PDL dice di no) mentre i brigatisti rossi, statalisti ed accentratori, volevano tenerli a Roma per derubare il nord laborioso e produttivo.
    I milanesi maschi, ma, perchè no, anche le milanesi femmine, potranno continuare ad avere le loro “palle” che sempre gli estremisti integralisti di cui sopra vorrebbero tagliare loro.
    Sembra una campagna elettorale dell’opposizione, il problema è che al governo c’erano loro, l’ecopass l’hanno introdotto loro e le multe le hanno fatte loro, hanno avuto tanti anni per fare tutte le riforme che volevano, ma per i cittadini non hanno fatto assolutamente nulla e non è che tornando sulle loro decisioni dimostrino di avere una spina dorsale particolarmente retta o le idee particolarmente chiare.
    Il partito dell’amore non sa fare altro che seminare odio e paure, dovrebbero riccorrere ad esempi pratici e citarle tutte queste piccole Stalingrado in Italia governate dagli estremisti di sinistra: Torino, Firenze, Bologna, Genova, Bari, tutte città salite alla ribalta delle cronache per essere delle immense zingaropoli piene di tossicodipendenti e probabilmente anche di terroristi islamici.
    Come di rebbe Ghedini: MA VA LAAAAAAAAAAA

  2. Gianni il 23 mag 2011 alle 7:17
  3. I “difensori” della destra sono disgustosamente patetici! C’è un limite a tutto, ma alla difesa dei berluschini esiste una protesi alla lingua che ne consente l’utilizzo ad oltranza. Fanno schifo, e berlusconi et berluschini è ora che si tolgano dagli zebedei! (per sempre!!!)

  4. Piero G il 23 mag 2011 alle 7:35
  5. “caro” sottile se definisce “maleodorante” De Magistris mi domando come fa stare con se stesso o, peggio, ad avvicinare i rappresentanti del suo partito di “riferimento”.

  6. Piero G il 23 mag 2011 alle 7:41
  7. sinedrio della sinistra…. mentre invece il sinedrio della destra è splendido e pulito, rigoroso e rispettoso, affatto chini o proni al loro capetto…. MA VA LAAAAA

  8. Piero G il 23 mag 2011 alle 7:51
  9. Andasse via, la sua presenza è solo disgustosa oltre che inutile!

  10. Piero G il 23 mag 2011 alle 7:58
  11. berlusconi non è mai sato statista ne mai lo sarà!

  12. Piero G il 23 mag 2011 alle 8:00
  13. Bravo Vianello. Grazie per la bella trasmissione anche se, talvolta, funestata da presenze maleducate e, usando i loro termini, maleodoranti!

  14. Piero G il 23 mag 2011 alle 8:02
  15. e adesso benvenuto al bravissimo Oliviero Beha accompagnato dall’ottimo Iacona.

  16. Piero G il 23 mag 2011 alle 8:06
  17. Un “CHIU PILU PER TUTTI” ci starebbe bene come slogan finale di questa campagna elettorale del premier, tanto oramai la realtà supera qualsiasi fantasia.

  18. Gianni il 23 mag 2011 alle 8:17
  19. Carissimo Vianello, non posso fare a meno di esprimere i miei apprezzamenti a Lei ed agli ospiti presenti in studio questa mattina per la civiltà ed i toni pacati che hanno caratterizzato l’interrs trasmissione. Gli italiani non sono più disposti a sopportare la politica gridata e le urla in televisione dei vari Sgarbi, Santanchè ecc.ecc. Con sima Giovanni Formisano

  20. Giovanni Formisano il 23 mag 2011 alle 8:26
  21. Bellissima trasmissione, bravissimi! Mi avete tenuto incollato alla tv nonostante la splendida giornata e le cose da fare. Bisognerebbe mandarla in onda in prima serata. Grazie RAI 3

  22. Piero G il 23 mag 2011 alle 9:02

Scrivi un commento

Calendario

maggio: 2011
L M M G V S D
« apr   giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031