Rai 3

23 giugno Attenti a quei due

Agorà, Talk

Scontri tra precari e Forze dell’ordine ieri davanti alla Camera mentre in aula il “Palazzo” discuteva del rimpasto di maggioranza e Berlusconi annunciava le riforme che il Governo varerà prima della pausa estiva. Promesse credibili o annunci irrealizzabili? E intanto il Paese reale si stacca sempre di più dalla politica dei partiti. Ospiti: Maria Elisabetta Alberti Casellati, sottosegretario alla Giustizia del Pdl, Pina Picierno, deputato dl Pd, Marco Polledri, deputato Lega Nord, Marco Rizzo dei Comunisti-Sinistra popolare, Marco Damilano, giornalista de l’Espresso e Luigi Amicone, direttore di Tempi.

Nella seconda parte del programma parliamo della cronica situazione drammatica delle carceri. In studio, Luigi Manconi, che dirige il sito innocentievasioni.net dedicato ai luoghi e alle procedure di privazione della libertà, Ignazio Marino, senatore del Pd, Melania De Nichilo Rizzoli, deputato del Pdl, Luigia Culla, della direzione generale dell’esecuzione penale estena del ministero della Giustizia e il video maker Francesco Cordio.

Tags: , , ,

4 Commenti su Attenti a quei due

  1. Se si pensa che persone hanno votato l’on. Picerno per sentirla fare dei discorsi che chiunque farebbe in una sezione o al bar, si rabbrividisce ad occhi chiusi.
    Se gli togliessero Berlusconi, cosa avrebbe da dire?
    Riesce a parlare con riferimenti concreti e non con demagogia?
    Mah…

  2. Francesco il 23 giu 2011 alle 7:56
  3. Non se ne vanno perchè 350 parlamentari non hanno ancora maturato il vitalizio!!!!!!
    E 2 milioni di anziani vivono con meno di 500 euro al mese, e noi dai 35 anni in su la pensione non l’avremo mai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. silvia da ferrara il 23 giu 2011 alle 7:57
  5. Ero di sinistra fino a 20 anni fa in FGCI, poi sono passato alla Lega Nord credendo agli spot di Bossi e dei suoi seguaci… oggi comprendo che sono tutti uguali, ripeto tutti.
    Report fa un servizio dove mostra il parlamento che vota per modificare il vitalizio dopo soli 5 anni e lo votano in 22 contro 430 e più fanno tutti schifo.

  6. Gian Maria il 23 giu 2011 alle 8:30
  7. sapete quanto paghiamo a lor signori onorevoli (lista aggiornata fino al 2008) di pensione al mese????

    9.500.780,00 euro

    ….e poi mi parlano di manovre finanziarie e non sanno dove prendere i soldi….siete la vergogna italiana. E dove sono finiti i sindacati?? altra vergogna italiana
    P.S. sarei lieto se ne parlaste in una puntata

  8. Alessandro Croce il 23 giu 2011 alle 11:04

Scrivi un commento

Calendario

giugno: 2011
L M M G V S D
« mag   ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930