Rai 3

20 ottobre Gheddafi: la caduta

Agorà, Talk

La foto di Muammar Gheddafi morto sta facendo in queste ore il giro del mondo. La guerra in Libia non ha più ragione d’essere. Cosa porterà la pace alla Libia? E la morte di Gheddafi ai rapporti internazionali di quel Paese? Che stagione si va configurando ora per il Nord Africa? Ne parliamo con Osvaldo Napoli, deputato del Pdl; Andrea Sarubbi, deputato Pd; Barbara Contini, senatrice gruppo per Il Terzo polo Api-Fli, Adolfo Urso, deputato gruppo Misto, Marco Rizzo, segretario dei Comunisti sinistra popolare e il generale Carlo Jean, esperto di strategia militare e geopolitica.

Tags: , ,

8 Commenti su Gheddafi: la caduta

  1. Per quanto sia stato un tiranno NON si deve MAI giustificare L’OMICIDIO.Sarà interessante vedere quando in Libia prenerà il potere il fondamentalismo ISLAMICO.Vorrei sentire i commenti DOPO.

  2. Colombo Vittorio il 21 ott 2011 alle 6:17
  3. Per la Sen. Contini:
    Non sono musulmano, però vorrei chiedere come mai debba far pensare qualcuno che ha gridato “Allah Akbar”, mentre deve essere normale (nessuna lo ha precisato) quella donna libica che ha detto “Dio è grande”.

    Tolleranza, tolleranza, tolleranza.

    Domenico Amoroso

  4. Domenico il 21 ott 2011 alle 6:31
  5. i media hanno il difetto di non voler mai scegliere le immagine in base agli orari di programmazzione e creare speciali dove fare vedere gli integrali SBAGLIATO!!!!

  6. FANTONI ROMINA il 21 ott 2011 alle 7:19
  7. ORA LA LIBIA DOVRA COMBATTERE CON I NUOVI DITTATORI DELL’EUROPA,DEGLI USA, E DELL’ASIA.DALLA PADELLA ALLA BRACE!!!!

  8. FANTONI ROMINA il 21 ott 2011 alle 7:23
  9. POTRESTE FAR PARLARE UN PO’ DI PIù LE PERSONE DA CASA IN COLLEGAMENTO CON VOI, E CHIAMARE PIù ESPERTI, COME IL DOCENTE IN STRATEGIE MILITARI CHE AVETE IN STUDIO. MEGLIO SENTIRE DEGLI ESPERTI PER FARSI DELLE OPINIONI CHE FAZIOSI POLITI.

  10. FANTONI ROMINA il 21 ott 2011 alle 7:28
  11. il manifesto di oggi titola: dov’è la vittoria, senza interrogativo. Nessuna risposta ad un omicidio pianificato dall’occidente democratico (Italia compresa).

  12. paolo il 21 ott 2011 alle 7:45
  13. Un approfondimento è necessario. Le nuove forze che sostituiranno il regime Gheddafi devono esprimere se già non lo hanno fatto una chiara rappresentanza che spieghi i programmi futuri e accerti perché si è verificata questa brutalità che sta facendo il giro del mondo. Come si può fare a dare credibilità a una forza moderna,affiancata peraltro dall’ Europea e mondo circostante, che veda nella brutalità e nella vendetta tribale la necessaria conclusione di questa triste vicenda che ormai volgeva chiaramente al termine. La stessa cosa successe in Italia tanto tempo fa. Anche quello fu un errore,vista la imminente disfatta e l’opportunità di porre sul banco degli imputati chi arrogantemente si appropriava in toto dei poteri dello Stato e l’idea stessa del regime dittatoriale o padronale, che ancora oggi,purtroppo, affligge molte nazioni.

  14. Nicola Giuliani il 21 ott 2011 alle 8:09
  15. Come è possibile ke nessun giornale,telegiornale abbia detto o supposto un’altra verità sull’invasione della Libia!!!quale?ke Gheddafi voleva farsi pagare,petrolio e gas in ORO,è si ORO!!se una cosa simile veniva fatta capite voi da soli cosa significava x il mondo occidentale….perdere la sua forza economica,x forza!la quale è supportata da carta straccio(carta igienica)come avrebbero potuto i governi occidentale accettare questa cosa!!il mondo come l’ho conosciamo sarebbe cambiato,Africa e medioriente sarebbero loro i padroni del mondo,accumulando la vera cosa ke abbia un valore reale l’ORO!!quindi BASTA CON QUESTA DEMAGOGIA DEL VOLER PORTARE LA DEMOCRAZIA….è BASTA!!!

  16. albertopetra il 24 ott 2011 alle 6:27

Scrivi un commento

Calendario

ottobre: 2011
L M M G V S D
« set   nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31