Rai 3

3 novembre Col sudore della fronda

Agorà, Talk

Come è andata per noi al G20? Le richieste ormai corali a Berlusconi di fare un passo indietro “o perlomeno di lato” come ha detto ad Agorà Gianfranco Fini stanno aprendo una breccia? Intanto come prima mossa Mario Draghi, appena insediato alla guida della BCE, ha tagliato di un quarto di punto il costo del denaro, azione che ha dato una giornata di respiro alle borse europee. Questi i temi sul tavolo di questa puntata, con Maurizio Gasparri, Italo Bocchino, Stefano Fassina, Fabio Martini, Gianluca Verzelli.

Tags: , , ,

7 Commenti su Col sudore della fronda

  1. LA MALATTIA DELL’ ITALIA E’ LA CLASSE POLITICA COLLUSA CON UNA FINANZA SPECULATIVA, CHE NON RINNOVA LE REGOLE DELLA BUROCRAZIA DELLA GIUSTIZIA, DELLE CATEGORIE INTOCCABILE PER MANTENERE UNA POLTRONA LOGORA SUL BARATRO DEL FALLIMENTO.

  2. FANTONI ROMINA il 04 nov 2011 alle 7:14
  3. CI CHIEDIAMO PERCHè ANCORA IL PRESIDENTE NAPOLITANO NON FORMI IL GOVERNO DI TRANZISIONE CHIAMANDO ESPERETI NEI VARI SETTORI CRUCIALI PER SBLOCCARE QUESTA SITUAZIONE STAGNANTE, SENZA COSI FAR SPORCARE LE MANI A QUESTA CLASSE POLITICA, CHE NON LO Fà PERCHè INCAPACE E PERCHè PESTEREBBE I PIEDI A CHI Lì A PORTATI.

  4. FANTONI ROMINA il 04 nov 2011 alle 7:25
  5. Debiti! dimezziamo i parlamentari togliamo loro le auto blu con tanto di autista e pensiamo alle loro di pensioni che ottengono solo con pochi anni al governo! Noi poveri impiegati andiamo a lavoro con i mezzi pubblici o con le NOSTRE auto e la benzina la mettiamo NOI per le pensioni solo un esempio: mio marito 37 anni lavora da quando ne aveva 15 è un falegname e la sua schiena a parere di medici è di un uomo di 60 anni ora come sarà a 67 anni? riflettiamo su questo…

  6. maria il 04 nov 2011 alle 8:01
  7. Prima di aumentare l’eta’ pensionabile, bisogna tagliare le pensioni ai deputati. Non capisco perche’ un lavoratore deve lavorare una vita per andare in pensione mentre la Casta dopo una leggislatura prendera’ la pensione ????

  8. antonino branca il 04 nov 2011 alle 8:03
  9. Buongiorno,
    ascoltando alcuni commenti riguardo alla Germania dove tutto funziona e sicuramente meglio. Ed essendo che abbiamo, in Italia, provato governo di destra, sinistra e centro. Proporrei di assumere, pagando naturalmente, un governo tedesco. Forse potremmo in questo modo salvare l’ Italia.

  10. Emanuela il 04 nov 2011 alle 8:17
  11. PROPORREI UN GOVERNO DI TRANZISIONE ” GOVERNO DEGLI ONESTI E DEI SAGGI” COMPOSTO FINALMENTE DA PERSONE DI MASSIMO SPICCO NEL PROPIO CAMPO NON LEGATO A NESSUN PARTITO POLITICO PER COMMISIONARE L’ITALIA E PORTARLO CON REGOLE CERTE FUORI DA QUESTA CRISI.
    DOPO DI CHE FARE UNA NUOVA LEGGE ELETTORALECON CUI SI POSSA DAVVERO ELEGGERE I PROPI RAPPRESENTANTI IN PARLAMENTO E SENATO !!!!!!!!!!

  12. FANTONI ROMINA il 04 nov 2011 alle 10:48
  13. A furia di cercare continuamente di abbattere il “Costo del lavoro”
    correndo a produrre nei paesi a più basso reddito,
    intensificando sempre più l’ automazione
    e sfruttando sempre più il sempre minor numero di occupati
    l’ idiota economia capitalista

    si stà scavando la fossa del fallimento

    a causa del più totale “Crollo dei consumi”!!!!!

  14. Peru il 05 nov 2011 alle 5:16

Scrivi un commento

Calendario

novembre: 2011
L M M G V S D
« ott   dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930