Rai 3

FIAT

Crisi: chiude Termini Imerese

Oggi chiude lo stabilimento Fiat di Termini Imerese. Prima la rottura con Confindustria, poi l’abolizione degli accordi sindacali, la “cura Marchionne” servirà al rilancio del settore auto della nostra industria o è solo l’imposizione della ridefinizione forzata dei rapporti tra i lavoratori e le aziende? Ne parliamo con Giuliano Cazzola deputato Pdl; Savino Pezzotta, deputato Udc; Sergio Cofferati, europarlamentare Pd; Giorgio Airaudo, responsabile nazionale auto della Fiom.

Tag: ,

23 nov 2011 14:12 Agorà, Approfondimento, Talk 23 Commenti

I degradati

Ancora attualità politica, in bilico tra il Berlusconi aggrappato alla sua posizione e il post-Berlusconi agognato e vagheggiato dall’opposizione. Intanto la dichiarazione di Tremonti di ieri sulla Spagna, che avrebbe abbassato lo spread perché sono state annunciate le elezioni, il nuovo declassamento dell’Italia da parte di Moody’s, lo schiaffo di Marchionne alla Marcegaglia, con l’uscita della FIAT da Confindustria rende ancora più incerta e controversa la situazione economica del nostro Paese. Nel frattempo Berlusconi è sparito, i suoi lo dicono concentrato sull’elaborazione del decreto sviluppo.
Ospiti: Fabrizio Cicchitto, Giovanna Melandri, Giuliano Ferrara, Massimo Giannini, Giorgio Guerrini.Ospiti: Fabrizio Cicchitto, Giovanna Melandri, Giuliano Ferrara, Massimo Giannini, Giorgio Guerrini.
Approfondimento sugli indignados, dalla Spagna a New York, passando per la Grecia, con Giovanni De Luna, Filippo Facci, Mario Adinolfi, Vittorio Zucconi.

Tag: , , , , , , , , ,

04 ott 2011 13:26 Agorà, Talk 7 Commenti

Autoscontro

L’effetto “firme per il refendum” sta infiammando il dibattito sul voto anticipato e affrettando i test di possibili alleanze. Intanto non si spegnono gli echi della sortita di Diego Della Valle, rilanciati da un nuovo gesto, ancora più clamoroso, da parte dell’imprenditoria: l’annuncio di Marchionne della fuoriuscita della FIAT da Confindustria a partire dal prossimo 31 dicembre. Ne parliamo nella prima parte con Laura Ravetto (Pdl), sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Nicola Latorre, vicepresidente gruppo Pd al Senato, Attilio Fontana (Ln), sindaco di Varese, i giornalisti Antonio Padellaro e Alessandro Sallusti.
La sentenza di assoluzione in appello ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito porta nuovamente l’attenzione sulla nostra giustizia, sulla conduzione delle indagini e in generale questi processi che hanno l’onore della ribalta mediatica e ne vengono probabilmente anche influenzati. Questa sentenza poi aggiunge un nuovo capitolo ai rapporti giudiziari del nostro Paese con gli Stati Uniti: ricordate la vicenda del Cermis? O la vicenda di Silvia Baraldini? In studio con Andrea Vianello: Gaetano Pecorella, deputato del Pdl, Luca Palamara, presidente dell’Anm, Massimo Teodori, storico e il giornalista Marco Lillo.

Tag: , , , , , ,

04 ott 2011 4:41 Agorà 6 Commenti

I numeri di Silvio

Malgrado il ciclone Ruby i sondaggi non fanno pendere l’ago della bilancia in favore delle opposizioni. Italiani assuefatti agli scandali che investono il Premier oppure non vedono alternativa politica e proposte valide? Questi i temi sul tavolo di Agorà. Ospiti della puntata: Beatrice Lorenzin, deputata del Pdl, Marco Follini, senatore del Pd, Francesco Storace segretario nazionale de “La Destra”, i giornalisti Peter Gomez e Piero Sansonetti, il sondaggista Nicola Piepoli.

Nella seconda parte del programma si parla di lavoro e contratti. Mentre per il 28 di gennaio viene proclamato lo sciopero dei metalmeccanici contro l’accordo di Mirafiori, la Fiat fa da apripista a un nuovo modo di intendere il lavoro? Quali livelli di contrattazione, nazionale o aziendale? Quale futuro per il sindacato? Ne discuteranno con Andrea Vianello, Tito Boeri, economista della Voce.info, Giuseppe Farina, segretario generale Fim, Giorgio Airaudo sindacalista Fiom, Sebastiano Barisoni giornalista di Radio24.
La puntata

Tag: , , , , , , , , , , ,

25 gen 2011 7:13 Agorà, Talk 3 Commenti

Le conseguenze dell’hardcore

Allo scandalo Ruby, Berlusconi ha risposto con una violentissima videolettera contro i giudici. La Lega sembra al momento restargli fedele, ma durerà? Oppure senza il Federalismo tutti a casa? E l’opposizione è in grado di dare una spallata al Governo? Mentre Federmeccanica estende il modello Marchionne ad altre trattative di settore e l’amministratore delegato della Fiat dice che l’accordo di Mirafiori verrà esteso a tutti e i lavoratori avranno più soldi, cosa accade nel Palazzo?
Questi i temi che affronta in questa puntata Agorà con Roberto Cota (Lega Nord) presidente della Regione Piemonte, Piero Fassino deputato Pd e candidato a sindaco di Torino insieme a Riccardo Barenghi editorialista de “La Stampa”, Antonio Noto direttore di Pr-Marketing e Salvatore Tramontano, vicedirettore del Giornale.

Nella seconda parte del programma si parlerà di “parentopoli”. Da Roma a Venezia, l’Italia è un paese a conduzione familiare? In tempo di crisi quali vantaggi può portare un parente importante? Merito, competenza, professionalità che fine fanno? Ne parleranno con Andrea Vainello, tra gli altri, Pierpaolo Baretta, deputato del Pd, Vittorio Sgarbi, Carlo Puca, giornalista di “Panorama”, Mario Baccini, deputato Pdl.
La puntata

Tag: , , , , , ,

20 gen 2011 7:03 Agorà, Talk 7 Commenti

Prendi i soldi e scappa

Chi paga le tasse in Italia? Solo chi ha uno stipendio fisso e in qualche modo tracciabile? Mentre gli operai della Fiat Mirafiori sono chiamati alla prova del referendum su un contratto di lavoro che, secondo alcuni, ne limita i diritti, i giornali pubblicano i nomi di italiani eccellenti, titolari di depositi occultati al fisco accesi nella filiale ginevrina della Hsbc. Di questo si parla in questa puntata, con Stefano Fassina, responsabile economico del Pd, Santo Versace, deputato del Pdl, Marco Rizzo (Comunisti – Sinistra popolare), Claudio Siciliotti, presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, il giornalista Roberto Ippolito, autore del volume ‘Evasori’, Enrico Cisnetto, editorialista economico, ideatore del forum “Cortina incontra”.

La seconda parte del programma si occupera’ di aziende in crisi, con un servizio sul confronto tra imprese che resistono e altre che chiudono. Ospiti in studio: Giuseppe Bortolussi, segretario Cgia di Mestre e consigliere del Pd in Veneto, il deputato del Pdl Michele Scandroglio, l’imprenditrice Carmen Verderosa e il giornalista del Corriere della Sera Dario di Vico.
La puntata

Tag: , , , , , , , ,

13 gen 2011 6:57 Agorà, Talk 15 Commenti

Fiat voluntas sua

A Piazza Affari debutta in borsa la “doppia Fiat” di Marchionne, mentre per metà gennaio è previsto il referendum tra i lavoratori di Mirafiori sul nuovo pacchetto di regole. Cosa rappresenta per l’Italia l’effetto Marchionne? Quali prospettive per il “sistema Fiat”? Quale futuro per le relazioni sindacali? Questi i temi sul tavolo di Agorà. Ne parleranno con Andrea Vianello Giuliano Cazzola deputato del Pdl, Cesare Damiano deputato del Pd, Giorgio Cremaschi segretario nazionale Fiom, Paolo Pirani segretario confederale Uil, Bruno Costi presidente del Club dell’economia, Piero Sansonetti direttore de “Gli Altri”.

La seconda parte del programma si occuperà di esclusione sociale. Tra povertà e vita in strada, cosa fa l’Italia per i senza tetto? Ne parliamo con Mario Borghezio europarlamentare della Lega Nord, Ignazio Marino senatore del Pd, Sveva Belviso assessore alle Politiche sociali del Comune di Roma.
La puntata

Tag: , , ,

04 gen 2011 7:03 Agorà, Talk 7 Commenti

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031