Rai 3

Meritocrazia

Le conseguenze dell’hardcore

Allo scandalo Ruby, Berlusconi ha risposto con una violentissima videolettera contro i giudici. La Lega sembra al momento restargli fedele, ma durerà? Oppure senza il Federalismo tutti a casa? E l’opposizione è in grado di dare una spallata al Governo? Mentre Federmeccanica estende il modello Marchionne ad altre trattative di settore e l’amministratore delegato della Fiat dice che l’accordo di Mirafiori verrà esteso a tutti e i lavoratori avranno più soldi, cosa accade nel Palazzo?
Questi i temi che affronta in questa puntata Agorà con Roberto Cota (Lega Nord) presidente della Regione Piemonte, Piero Fassino deputato Pd e candidato a sindaco di Torino insieme a Riccardo Barenghi editorialista de “La Stampa”, Antonio Noto direttore di Pr-Marketing e Salvatore Tramontano, vicedirettore del Giornale.

Nella seconda parte del programma si parlerà di “parentopoli”. Da Roma a Venezia, l’Italia è un paese a conduzione familiare? In tempo di crisi quali vantaggi può portare un parente importante? Merito, competenza, professionalità che fine fanno? Ne parleranno con Andrea Vainello, tra gli altri, Pierpaolo Baretta, deputato del Pd, Vittorio Sgarbi, Carlo Puca, giornalista di “Panorama”, Mario Baccini, deputato Pdl.
La puntata

Tag: , , , , , ,

20 gen 2011 7:03 Agorà, Talk 7 Commenti

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930